La collezione Jannersten

Per scaricare la versione demo clicca qui.

La collezione Jannersten contiene alcuni libri di Eric Jannersten, che potremmo definire “Il Terence Reese della Scandinavia”. La sua collezione comprende 3 volumi:

  • Trova gli errori
  • L’unica chance
  • Lettura della mano

In passato sono stati fatti diversi tentativi di riportare su supporto informatico i libri di bridge; la maggior parte di questi analizza delle mani per tematica e le riporta in formato “Vugraph” con l’aggiunta di commenti, dichiarazione e corretta linea di gioco. Molti di questi programmi (in particolare ci riferiamo ai CD realizzati utilizzando i tool e l’interfaccia di Bridge Base Inc.) sono interattivi e hanno una grossa valenza didattica.”La Collezione Jannersten” ha però qualcosa in più: utilizza la tecnologia e la logica ormai collaudata di Bridge Master 2000 permettendo all’utente di giocare tutte le mani e di vedere penalizzato sempre il contratto, se la linea di gioco adottata non è quella corretta. Il CD contiene tre libri di Jannersten: “Trova gli errori” (Find the mistakes) (75 mani), “L’unica chance” (The Only Chance) (83 mani) e “La lettura della mano – l’arte di non dover indovinare al tavolo di bridge” (“Card Reading – the art of guessing right at the bridge table”) (70 mani).

  • In “Trova gli errori” ti verrà prima illustrato come il dichiarante in realtà ha realizzato il contratto al tavolo, senza preoccuparsi troppo di una sfavorevole distribuzione delle carte. Successivamente potrai giocare la mano contro il Computer, ma in questo caso le carte avversarie saranno disposte in modo diverso. La domanda è: Riuscirai a giocare meglio di come è stata giocata realmente la mano al tavolo?
  • In “L’unica Chance” ti troverai a giocare una mano il cui contratto sin dalle prime battute appare senza speranze di riuscita. Lo sforzo richiesto è quello di individuare “l’unica chance” per poter mantenere il contratto. Come aiuto potrai richiedere al programma qualche suggerimento, oppure leggere la completa spiegazione della mano ricorrendo sempre all’interfaccia tipica di Bridge Master 2000.
  • La presentazione del terzo libro di Jannersten, “La lettura della mano – l’arte di non dover indovinare al tavolo di bridge” è lievemente diversa. Anche in questo caso sarà possibile giocare ciascuna delle 70 mani, ma invece di leggere la spiegazione con le quattro mani scoperte (le carte dei difensori saranno esposte solo alla fine) la seguirai senza vedere le carte dei difensori ma seguendo i pensieri e le considerazioni carta per carta del dichiarante esperto. Questa tecnica è quella utilizzata nel libro di Terence Reese “Gioca a Bridge con Reese”. Anche in questo caso, non beneficerai certo di una favorevole disposizione delle carte né ti potrai avvantaggiare dal fatto di conoscere le carte dei difensori a seguito di un tentativo fallito di giocare la mano, in quanto le carte della linea avversaria potranno cambiare di posizione (esattamente come avviene in Bridge Master 2000).
  • Riportiamo ora un esempio tratto da ciascuno dei tre libri; troverai la soluzione alla fine di questo articolo 1)

1) Trova gli errori, Mano N° 1

jannester collection trovaerrori1

Est-Ovest non hanno dichiarato e contro il contratto di 5 Quadri Ovest attacca con il 3 di Cuori, per l’Asso del morto. Sud muove quadri verso il suo Re ed Ovest vince la presa con l’A di Quadri e ritorna a picche per la Dama del morto che resta in presa. Sud entra in mano tagliando una cuori ed effettua il sorpasso a quadri vincendo la presa al morto con il 10. Conclusione: 5 quadri + 1 con i difensori che incassano solo l’Asso di atout. Quale sarebbe stato il tuo piano di gioco?

2) L’unica chance, Mano N° 1

jannester collection unicachache1

Nord-Sud raggiungono il contratto di 6 Cuori senza interferenze ed Ovest attacca con il K di picche. Serve la caduta della Q di Cuori; pertanto vinci la presa con L’asso di picche e incassi Asso e K di cuori. Al secondo giro Est scarta il 4 di Quadri. Ora come prosegui?

3) Lettura della mano, Mano N° 21jannester collection letturadellamano

Ovest attacca con il 3 di picche ed Est incassa le prime due prese con il J ed il K di picche e ritorna con la Q di Cuori. In presa con l’Asso di cuori, giochi quadri per il Re del morto e tutti rispondono; prosegui giocando ancora quadri dal morto ed Est risponde nel colore. Come pensi di realizzare questo ottimistico contratto?

Soluzioni:

N.B. Piuttosto che leggere le soluzioni, ti suggeriamo di scaricare la versione demo del programma dal sito:

http://www.bridgebase.it/jandemo/jandemo.exe

1) Sud può permettersi di perdere due prese in atout, ma è importante che entri in presa Est nel caso in cui il K di picche sia mal posizionato. Deve pertanto muovere quadri dalla mano ed entrare in presa in mano alla seconda presa tagliando una cuori (giocare fiori sarebbe pericoloso). Se Ovest segue con una scartina Sud deve giocare il 10 dal morto. Est in presa con il J di quadri non può trarre vantaggi tornando a picche. A questo punto il dichiarante cede la presa di asso di quadri e può scartare le picche perdenti del morto sulle fiori, senza necessità di dover effettuare il sorpasso a picche.

2) Con la Dama di atout ancora in mano ad Ovest, Sud deve riuscire a scartare tutte le sue perdenti a picche prima che Ovest possa tagliare; ciò è possibile solo se Ovest ha 4 carte di fiori. Alla quarta presa Sud deve giocare il 9 di fiori verso il Re (per sbloccarsi). Se Est segue con una scartina (non cadono né il 10 né la Dama), Sud deve rientrare in mano con l’asso di quadri e giocare l’8 di fiori per il doppio sorpasso che ripete poi alla presa successiva. Sul quarto giro di fiori Sud scarta la prima perdente di picche e sulla quinta fiori scarta l’ultima picche. Ovest può a questo punto tagliare, ma è ormai troppo tardi.

3) Sud deve fare il sorpasso a quadri! Perché? Sud oltre a una possibile perdente in atout ha anche una perdente a cuori che può essere eliminata solo tramite uno squeeze. Uno degli avvesari (in questo caso solo Ovest) deve possedere almeno 5 Fiori e 4 Cuori. Dalla dichiarazione e dal gioco possiamo accreditare ad Ovest 3 carte di picche, poiché per mantenere il contratto Ovest deve possedere anche 9 carte tra fiori e quadri; ne consegue che dovrà avere una sola quadri. Ecco il motivo per cui Sud deve effettuare il sorpasso a quadri alla quinta presa.

La versione in italiano di Jannersten Collection è distribuita in esclusiva da Bridge Base Italia Il costo per l’intera collezione Jannersten, comprendente i 3 volumi:

  • Trova gli errori
  • L’unica chance
  • Lettura della mano

E’ di Euro 80 + IVA.

Ordina il tuo software, scrivi a ordini@bridgebase.it

Per scaricare la versione demo clicca qui.